Mieli d' Autore


Miele di Tiglio

Viene prodotto a fine giugno, inizio luglio, sui tigli selvatici alle pendici delle Alpi e sulle alberature di viali e parchi, se sufficientemente estesi. È spesso in miscela con quantità più o meno abbondanti di melata della stessa origine. La pianta conferisce al miele una caratteristica profumazione balsamica

COLORE:

Chiaro quasi bianco

CRISTALLIZZAZIONE:

Compatta e fine

PROFUMO:

fresco, tipicamente balsamico, mentolato.

UTILIZZO:

Il suo migliore impiego è quello di dolcificante nelle tisane o nelle bevande calde.

PROPRIETÀ NATURALI DELLA PIANTA::

Calmante del sistema nervoso, utile contro le coliti spastiche. Il tiglio ha notevoli proprietà antismog.

Non solo...